Un buon accordo, ma la strada è ancora in salita

cambiamenti-climatici-ultima-chance-a-parigi-resArticolo pubblicato su “ViaggiVerdi – ecobnb” (www.ecobnb.it) 23/12/2015

Un buon accordo. E’ quanto si apprende leggendo diversi giornali in merito all’esito della COP 21 di Parigi, la Conferenza Internazionale sul Clima che si è conclusa pochi giorni fa e che è durata dal 30 novembre al 12 dicembre.

Leggendo i resoconti delle singole giornate non sembrava per nulla scontato l’esito della conferenza. Anzi, l’accordo che si è raggiunto alle 6 di mattina dell’ultimo giorno utile è stato il frutto di un’intera notte di discussioni e negoziati tra i rappresentanti delle 195 nazioni firmatarie.

C’è chi è molto soddisfatto, come il presidente francese Francois Hollande che parla di accordo storico con durata secolare, e chi invece va più cauto e ricorda che la strada è ancora in salita e che gli impegni potevano essere ancora più ambiziosi, come scrive Mauro Albrizio direttore ufficio europeo di Legambiente.

Su…

View original post 437 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...